Via Cavalieri di Vitt. Veneto 3/6 17031 Albenga (SV)
LUN - VEN: 8.00 / 20.00 - SAB: su appuntamento +39 0182 544064

Cura calcificazioni mediante litoclasia

La litoclasia percutanea di spalla è una procedura relativamente recente che consente lo scioglimento delle calcificazioni dell’articolazione della spalla (nella popolazione adulta, la tendinopatia calcifica di spalla è una causa molto comune di dolore alla spalla, spesso molto intenso e fastidioso e di difficile risoluzione con gli anti-infiammatori e le varie tecniche di fisiochinesiterapia).

L'infiltrazione intra-articolare ecoguidata consente di effettuare un trattamento localizzato, cui conseguono due importanti vantaggi: l'elevata concentrazione del principio attivo a diretto contatto con la parte lesionata, nonché l'assenza, o la forte riduzione, degli effetti sistemici. Si possono utilizzare differenti tipi di farmaci, a volte abbinati tra loro (acido ialuronico a varie concentrazioni e cortisonici).

I benefici della litoclasia:

  • netta riduzione della sintomatologia algida
  • velocizzazione del recupero funzionale
  • evitare un trattamento chirurgico
  • viscosupplementazione articolare
  • rallenta il processo artrosico
  • posticipare e talvolta evitare interventi di protesi

Raffaella Ferrando nata a Genova il 22/5/71 laureata in medicina a Genova nel 1996 specializzata nel 2000 in radiologia, dipendente pubblica dal 2000 ad Alessandria, poi dal 2004 all’ospedale di Albenga. Specialista in radiologia con predisposizione particolare alle patologie funzionali dell’appareato gastroenterico e del pavimento pelvico, nella diagnostica muscolo scheletrica, in particolare effettua litoclasia e viscosupplementazione articolare.

Sei interessato? Contattaci senza impegno!

Questo sito utilizza cookie di analisi e profilazione per fornirti un servizio migliore e su misura per te. Se rimani sul sito e continui la navigazione accetti la nostra cookie policy.